Notiziario Pastorale: Incontro con il Vescovo dei Consigli Parrocchiali

2 giugno 2018 - Categoria: Notiziario Parrocchiale

NOTIZIARIO  PASTORALE

1. CONVOCAZIONE DEL VESCOVO CORRADO PIZZIOLO

            Martedì 5 Giugno, il Vescovo Corrado convoca, nel salone dell’Oratorio di Susegana, alle ore 20,30, i Consigli Pastorali Parrocchiali e i Consigli per gli Affari Economici delle parrocchie della  Unità Pastorale di Susegana,  cioè Colfosco, Crevada, Ponte della Priula e Susegana, per comunicazioni. E’ richiesta la presenza dei soli Consiglieri dei due Consigli, Pastorale e Amministrativo  e … la preghiera.

2. LA COMUNITÀ CRISTIANA ESPRIME IL SUO GRAZIE

            Ha portato un clima di gioia alla nostra Comunità Cristiana la liturgia Eucaristica delle 10.00 di Domenica 27.  I vari Gruppi si sono inseriti coinvolgendosi nella celebrazione ciascuno  con appropriati e significativi segni  vissuti nei cammini catechistici. Con l’impegno generoso di tanti collaboratori pastoraali e animatori delle Associazioni e Gruppi, tutti ci siamo convinti che davvero nell’Eucaristia nasce e cresce la gioia e il senso di appartenenza alla Comunità. Ringraziamo il Signore per questo cammino formativo nel quale le catechiste hanno gradualmente coinvolto i genitori e i ragazzi del Catechismo. Con l’impegno delle Catechiste, dei genitori e dei ragazzi il cammino ha portato a questa bella tappa portatrice di entusiasmo e di fiducia.  Belli e adatti i canti e appropriati i segni. Questa Eucaristia ha portato i partecipanti a sentirsi sempre più attivi nella celebrazione della Santa Messa festiva, Cuore e Fontana della Comunità.  L’evviva sul piazzale ha reso ancora più familiari le relazioni e il pranzo, che ha fatto il pieno, è stato ben preparato e servito dal Clan dei Rovers e delle Scolte, cioè dagli Scout e questo ha aggiuto al clima di festa della chiusura dell’Anno pastorale un senso più sentito di condivisione e di conoscenza tra i membri della Comunità. Alle 15.00 in chiesa, con canti mariani e la recita del Santo Rosario, ci siamo preparati a rinnovare l’Atto di Consacrazione a Maria nel suo 30° anniversario (1988- 2018),  con la partecipazione del Coro Ave Plavis. Ringraziamo il Signore e la Vergine Maria per averci guidati a vivere e migliorare queste umili ma preziose esperienze. Grazie a tutti.

3. SANTO ROSARIO PRESSO IL CAPITELLO DELLA BEATA LAURA VICUÑA

            Anche quest’anno ci troviamo il Martedì per il Santo Rosario presso il Capitello della Beata Laura Vicuña, alle 20.30. Pregheremo per le Vocazioni, per i malati e anche per don Francesco.

4. Lunedì 4 giugno, alle 20.30, incontro per Luan e Luce Keshteja.

5. Mercoledì 6 giugno, alle 20.30, Michele Biz incontra i Genitori per il Battesimo.

6. GR.EST 2018: Chiediamo di fare presto le iscrizioni per organizzare le attività. Con il Gr.Est. di quest’anno  desideriamo aiutare i ragazzi, tanto condizionati dai media, a porre l’attenzione a Dio che chiama ad avvicinarsi a Lui con la mente più pura e pulita, in un clima sereno, con momenti di riflesssione e di silenzio, per evitare la prepotenza, la volgarità e il prendere in giro, umiliamdo gli altri. Cercheremo di aiutarci e  perdonarci gli uni gli altri. Ai genitori chiediamo, come ogni anno, qualche visita durante il giorno al Gr. Est. per stare  insieme ai ragazzi e agli animatori.

7. “Eco” dai ragazzi della Cresima. Sabato 19 maggio, 26 preadolescenti  con le loro famiglie hanno accolto con entusiasmo e trepidazione  il Vescovo Corrado che è venuto in parrocchia per segnarli con il Crisma,  il sigillo dello Spirito. Questo momento, preparato col percorso di tre anni,  è stato per la comunità importante e festoso. Prima della Cresima avevamo fatto ai ragazzie due domande. Tutti ci hanno risposto in modo molto semplice, da condividere. Abbiamo chiesto:  Perché hai scelto di fare la Cresima? Alcuni hanno risposto: voglio rinnovare le promesse del mio Battesimo, rafforzare la mia fede, completare il percorso del catechismo. Altri hanno detto: per me è importante avere Qualcuno a cui aggrapparmi nei momenti di bisogno nella mia vita, Qualcuno, lo Spirito Santo,  da cui ricevere la forza necessaria per affrontare le difficoltà. Come cristiano, ho il dovere di seguire i comandamenti e gli insegnamenti che mi ha lasciato Gesù e la Chiesa. Altri ancora hanno detto: voglio far parte sempre di più, della comunità cristiana. La seconda domanda era: Che cosa chiedi al Signore? Chiedo salute per me e per la mia famiglia. Gioia, fede e lavoro. Gli chiedo essere un bravo cristiano, di benedire e proteggere me, la mia famiglia e i miei cari. Gli chiedo la sua benedizione e il suo aiuto anche se qualche volta non lo invoco. Gli chiedo di diventare più responsabile e ordinata, l’aiuto per crescere bene e la sapienza per decidere sempre per il meglio, di proteggermi. Voglio chiedergli  perdono  per i miei peccati e di aiutarmi nei momenti difficili. Noi adulti di fronte a queste risposte siamo riconoscenti al Signore che ci fa sperare in una crescita di questi adolescenti nell’intimo dei cuori attraverso i semi della sua Parola.

8. Il Vescovo ringrazia la Comunità Cristiana per l’accoglienza e i genitori dei Cresimandi per l’offerta di 720,00 € messa nelle sue mani per gesti di carità verso situazioni di bisogno.