NOTIZIARIO PASTORALE CON INTERVISTA SUL GR.EST. E VARIE …

30 giugno 2018 - Categoria: Notiziario Parrocchiale

NOTIZIARIO  PASTORALE

1. Martedì 3, alle 20.30, al Capitello della B. Laura Vicuña ci troviamo, per il Santo Rosario per il periodo estivo, Pregheremo per le Vocazioni, per i malati e per il Gr.Est.

2. Martedì 3, alle 20.30, incontro di spiritualità sul tema: I soliloqui di Sant’Agostino …

3. Mercoledì 4, alle 20.30, Michele Biz incontra Genitori e Padrini per il Battesimo.

4. Giovedì 5, alle 20.30, preparazione di una coppia al Sacramento del Matrimonio dopo il civile.

5. Il gruppo Caritas parrocchiale  chiede una bicicletta da donna in buone condizioni per una giovane badante che anticipatamente ringrazia.

6. INTERVISTA DEGLI ANIMATORI SUL GR.EST.2018

Che impressione hai avuto quest’anno del Grest? Di un clima molto accogliente dove trascorrere le mie giornate in compagnia dei miei amici svolgendo delle attività molto interessanti, sostenuti da 3 Animatori maggiorenni-guida, dalle Suore, da alcune mamme e da don Francesco.

Come comincia la giornata tipo? Dopo una camminata per un po’ di ginnastica mattutina, c’è la scenetta, all’anfiteatro dell’Oratorio, proposta dagli animatori, inerente alla tematica “i giovani e i videogiochi”. Dopo  ci si reca in chiesa ove si legge il brano proposto dal Libretto “JUMP: UN SALTO DI QUALITÀ”e si cerca di rispondere alle domande sul tema della giornata. Posso dire che  i ragazzi e i bambini, in questo particolare momento, imparano a riflettere e ad esprimere la propria opinione. Inoltre don Francesco sprona noi giovani, con l’ animazione del canto e della preghiera, a diventare sempre più responsabili e adulti.

Per coloro che sono di  un’altra religione come si svolge questo momento? Questi ragazzi e bambini si fermano sotto il nespolo giapponese davanti alla canonica e, guidati da un animatore,  cercano di rispondere a modo loro alle domande proposte dal Libretto, in seguito cantano l’Inno del Grest intitolato “All’opera”.

Come vengono svolte le varie attività? Durante le attività che hanno la durata di un’ora e mezza, gli animatori, che quest’anno sono molto giovani, propongono dei lavoretti di vario tipo ai bambini  e ai ragazzi che con le proprie caratteristiche esprimono la loro creatività aggiungendo un tocco personale. Le attività proposte sono lavori con il midollino, intaglio del legno, pasta e sale, perle e collane, decoupage e disegno, teatro e danza e English Lab. I vari lavoretti realizzati  durante le tre settimane del Grest verranno esposti durante la serata finale di venerdì 13 luglio 2018  mentre i ragazzi e i bambini di English Lab, danza e teatro mostreranno ciò che hanno imparato attraverso  lo spettacolo della serata finale. Durante le attività i bambini sono entusiasti a imparare cose nuove e gli animatori si dimostrano molto disponibili nei loro confronti creando, nei vari laboratori, un clima sereno e armonioso. A metà mattinata e pomerigigo viene offerta una merendina variata.

Come vengono vissuti i giochi a squadre? Ogni giorno, sia la mattina che il pomeriggio, dopo le attività, i bambini e i ragazzi si raggruppano in 6 squadre fisse per svolgere molteplici giochi con l’obbiettivo di portare il proprio gruppo alla vittoria. Ogni ragazzo  viene invitato a partecipare ai vari giochi dai rispettivi animatori e durante il gioco tra gli animati e gli animatori si instaura un bel rapporto di complicità e di competitività. La prossima settimana, inoltre, si svolgeranno le olimpiadi e qui le squadre si sfideranno in vari giochi per poi proclamare la squadra vincitrice.

Quali gite propone il Grest quest’anno? Le gite proposte sono: una gita istruttiva allo zoo di Lignano che si è svolta il 28 giugno e una di divertimento a Moovieland che si terrà l’11 luglio.

L’uscita allo zoo di Lignano ha riscosso molto successo tra i ragazzi, i genitori e gli animatori. Durante questa gita gli animatori hanno seguito con responsabilità e costanza i bambini e i ragazzi a loro affidati e i tutti  hanno acquisito nuove conoscenze divertendosi proprio tanto.

Come sono gli animatori di quest’anno? Come ogni anno ci sono degli animatori di riferimento tra cui: Caterina, Giacomo e Beatrice che hanno organizzato questo centro estivo. Oltre a loro ci sono animatori più giovani che gestiscono le varie attività seguendo i bambini e i ragazzi . La maggior parte degli animatori fa parte della fascia d’età compresa dai 14 ai 16 anni, dimostrando comunque senso di responsabilità.